"Natale in Amazzonia": un docufilm a Gravina.

Pubblicato il 21 dicembre 2023 • Artigianato , Cultura , Giovani , Sociale , Turismo

 

All'interno delle manifestazioni natalizie previste dal Comune di Gravina di Catania, è stato possibile assistere nella sala delle Arti "Emilio Greco", situata all'interno del parco comunale "Paolo Borsellino", al docufilm "Natale in Amazzonia", prodotto da V.A.N. (Verso Altre Narrazioni), progetto ideato da Arianna Pastena e Ornella Matranga che hanno altresì curato riprese, montaggio video e testo.

Si tratta del resoconto visivo, afferente ad un più ampio progetto di ricerca multiculturale, del diario di viaggio della Pastena, napoletana di origine, ospite per l'occasione dell'associazione "Gravina Arte" presieduta dalla prof.ssa Marcella Messina, avvenuto per la durata di tre mesi nella foresta amazzonica dove la donna ha avuto modo di conoscere la comunità del popolo indigeno Ticuna della comunità di Arara arricchendo così il proprio bagaglio culturale dal confronto con le usanze di tale comunità profondamente legata alla natura ed al rispetto del mondo della foresta.

A conclusione della proiezione commentata passo passo dalla stessa Pastena, si è avuto un dibattito col pubblico presente che ha altresì avuto modo di ammirare i manufatti artigianali realizzati dalla comunità amazzonica in questione. 

Il sindaco di Gravina di Catania Massimiliano Giammusso dichiara che "anche questo momento si inserisce all'interno del più ampio programma di eventi rientranti all'interno del Natale a Gravina e sempre all'interno della più ampia opera di riqualificazione dei luoghi quali, appunto, la sala delle Arti "Emilio Greco" che è diventata ormai una fucina di eventi culturali di alta qualità". 

Il vicesindaco con delega alla Cultura Claudio Nicolosi sottolinea, dal canto suo," l'importanza di un evento culturale come quello proposto in cui viene concretamente vissuto prima e divulgato poi l'attualissimo concetto di multiculturalità".