Doppio appuntamento culturale per Santo Stefano a Gravina

Pubblicato il 26 dicembre 2023 • Cultura , Giovani , Sociale , Spettacolo , Turismo

 

Martedì 26 dicembre presso la sala delle Arti "Emilio Greco" situata all'interno del parco comunale "Paolo Borsellino" di Gravina di Catania si sono svolti due interessanti eventi culturali.

Per tutta la giornata si è svolto l'evento "Arte in mostra", ideato da Nino Gullotti e realizzato grazie al patrocinio del Comune di Gravina. 

Ad esporre sono stati lo stesso Gullotti ("Graffi d'autore"), Maria Andriano ("Acqueforti"), Enrico Panvini ("Sculture") e Manuela Samperi ("Acquerello"). 

Nell'arco del pomeriggio, poi, i presenti sono stati coinvolti in uno spettacolo fotografico sul tema" Sensazioni ad occhi chiusi". 

Sempre nel pomeriggio ha avuto, altresì, luogo il "Concerto di Natale", realizzato su iniziativa dell'Accademia musicale "Euterpe" e patrocinato anch'esso dal Comune di Gravina, e che ha visto esibirsi il tenore Francesco La Spada ed il pianista Giuseppe Palmeri. 

Per l'amministrazione comunale gravinese erano presenti il sindaco Massimiliano Giammusso, la responsabile dell'ufficio di Gabinetto del sindaco, Agata Viola, ed i consiglieri comunali Patrizia Costa ed Emanuele Mirabella. 

"Anche questi due importanti eventi culturali - commenta il sindaco di Gravina di Catania Massimiliano Giammusso - rientrano appieno all'interno del più ampio elenco di spettacoli promossi, in occasione delle festività natalizie, dalla nostra Amministrazione che ha cercato di assecondare i gusti davvero di tutti attraverso la realizzazione di mercatini, concerti, esposizioni artistiche e tante altre iniziative che avranno luogo ancora fino a inizio gennaio". 

L'assessore allo Spettacolo Filippo Riela sottolinea, nello specifico, "l'importanza del doppio evento proposto a Santo Stefano e che è riuscito a coniugare tre diverse, ma complementari fra loro, forme artistiche quali la pittura, la scultura e la musica. Il tutto all'interno di quel suggestivo scenario che è la sala delle Arti "Emilio Greco" che questa Amministrazione sta cercando di valorizzare in tutti i modi".