Imminenti lavori di asfalto strade a Fasano

Pubblicato il 8 febbraio 2024 • Opere , Viabilità

 

Il Sindaco di Gravina di Catania Massimiliano Giammusso e l'assessore ai Lavori pubblici Federica Ingaglio comunicano alla cittadinanza che con Ordinanza n. 14 dell'8/2/2024 si è dato il via a nuovi, imminenti lavori di asfalto nelle vie A. Moro e G. Simili. Ciò a seguito dei lavori di gronda già realizzati nelle suddette vie. 

A tal proposito saranno istituiti i divieti di sosta con rimozione coatta su entrambi i lati nei giorni 13 e 14 febbraio prossimi dalle ore 7:00 alle ore 17:00 in via Simili e nei giorni 15 e 16 febbraio, sempre nella stessa fascia oraria, in via Moro al fine di consentire il regolare svolgimento dei lavori di pavimentazione stradale.

Il sindaco di Gravina Massimiliano Giammusso commenta "ringraziando l'ing. Marco Scalirò dell'VIII Servizio per la fattiva collaborazione in relazione alla messa in sicurezza delle strade che è da sempre stata una priorità di questa Amministrazione. Un altro ringraziamento va sicuramente rivolto anche i RUP dei Lavori, Ing. Valeria Arcidiacono e il direttore dei lavori, ing. Giuseppe Strano, nonché il coordinatore per la Sicurezza, ing. Salvatore Oliva, anch'egli dipendente dell'ottavo Servizio. Gli imminenti lavori saranno realizzati grazie ai fondi del PNRR, il che ha fatto sì che Gravina continui a mostrarsi sempre un comune virtuoso, riuscendo l'Amministrazione a realizzare le opere e facendo per giunta economia sulle stesse. Abbiamo richiesto al Ministero dell'Interno di utilizzare le economie di progetto, ovvero il ribasso d'asta, per poter asfaltare su più ampio raggio tutte le strade oggetto di intervento laddove originariamente era prevista la possibilità di asfaltare solo nelle zone che erano oggetto di scavo. Una volta ottenuto l'assenso dal Ministero abbiamo quindi da subito attivato le procedure di inizio lavori".

L'assessore Federica Ingaglio ci tiene a rimarcare "come nonostante tali interventi possano anche causare disagi temporanei ad alcuni cittadini, gli stessi sono peraltro sempre volti a migliorare la comunità apportando ad essa dei benefìci".