Conferimento targa al merito ai "centisti" a Gravina

Pubblicato il 28 dicembre 2023 • Cultura , Giovani , Scuola , Sociale

 

Giovedì 28 presso i locali della Biblioteca comunale "Francesco Virzì" di Viale Unione europea, Sala lettura, ha avuto luogo la cerimonia di conferimento delle "targhe al merito" a tutti quegli studenti e studentesse che hanno dato riscontro al "bando centisti" e in possesso, pertanto, dei seguenti requisiti di accesso:

1) l'aver, cioè, conseguito il diploma di scuola superiore di secondo grado negli anni scolastici compresi fra il 2019 ed il 2022; 

2) essere residenti a Gravina di Catania

ed 

3) aver conseguito la votazione di 100/100 o 100/100 e lode.

Per l'Amministrazione comunale gravinese erano presenti il sindaco Massimiliano Giammusso, il vicesindaco con delega alla Cultura e all'Istruzione Claudio Nicolosi, il presidente del Consiglio comunale Salvatore Santonocito, i consiglieri comunali Cettina Cianciolo e Manuela Pastore e i responsabili dell'ufficio di Gabinetto del sindaco, Marco Rapisarda ed Agata Viola. E ancora la direttrice della biblioteca comunale, dott.ssa Antonina Danzè, e la responsabile del I Servizio, dott.ssa Ornella Castellani. 

Di seguito, alfabeticamente indicati, i ventisei alunni premiati: Angelillis Matteo Giuseppe, Ardizzone Masha, Avola Chiara, Bellia Sofia (lode), Castiglia Gabriele Orazio, D'Amico Alessandro (lode), Ferrara Ginevra Rosa, Gasparroni Andrea (lode), Gianfrancesco Maria, Giuffrida Rosa Adriana (lode), Guglielmino Federica (due studentesse con identifico nome e cognome), Luca Agata Martina (lode), Mauceri Andrea Nunzio, Miceli Salvatore Emmanuele, Napoli Letizia, Neri Ilaria, Occipide Riccardo (lode), Pierro Giulia Martina (lode), Pulvirenti Chiara, Rapisarda Marco Alfio, Samperi Gabriele, Sciacca Claudia (lode), Sottile Emmanuel, Torrisi Alessandro Rosario e Zappalà Chiara.

Il sindaco di Gravina di Catania Massimiliano Giammusso si è personalmente complimentato con studentesse e studenti "per l'assiduo e costante impegno in tutti questi anni che ha portato a questa grande soddisfazione che auguriamo, come Amministrazione, possa essere solo la prima di una lunga serie".

L'assessore alla Cultura Claudio Nicolosi, nel complimentarsi a sua volta coi centisti, ha ringraziato i premiati "per aver portato alto il nome di Gravina" sottolineandone "l'impegno profuso che ha portato a questo riconoscimento che non è certo frutto del caso ma della costanza e delle capacità".