RACCOLTA DIFFERENZIATA A GRAVINA: CONTROLLI E SANZIONI

Pubblicato il 19 settembre 2023 • Ambiente , Servizi

 

Il siindaco di Gravina di Catania Massimiliano Giammusso e l'assessore all'Ambiente, Transizione ecologica e Raccolta differenziata Enzo Santoro comunicano che, grazie anche all'importante supporto della Polizia locale che ha in Michele Nicosia il suo comandante ed agli operatori della Dusty, sono stati intensificati negli ultimi quindici giorni i controlli relativi alla corretta differenziazione e conferimento della spazzatura, taluni effettuati a seguito di specifiche segnalazioni da parte dei cittadini, altri invece autonomamente.

Oggetto di controllo ed intervento sono state, in particolare, le vie dell'Autonomia, Fasano, P. Orsi, G. Oberdan, Madonna della via, G. Puccini Roma (vicino ad intersezione con via A. Gramsci) e U. Foscolo. 

Dichiara il sindaco Giammusso: "È pur vero che dal primo insediamento della nostra Amministrazione ad oggi la percentuale della raccolta differenziata è di molto aumentata passando dal 21% del 2018 al 71% di quest'anno, ma è altrettanto vero che i numeri possono e devono ancora aumentare. Ringrazio, quindi, quanti giornalmente si prodigano per le attività di controllo che oltre ad una parte propositiva ne presuppongono anche una repressiva verso quanti non differenziano correttamente mancando di rispetto all'ambiente". 

L'assessore Enzo Santoro aggiunge che "grazie al crescente numero delle telecamere di sicurezza e videosorveglianza installate nel territorio di Gravina, l'Amministrazione potrà esercitare un controllo ancora più capillare sul territorio sanzionando, laddove necessario, i trasgressori. Sono state, infatti, elevate sanzioni tanto per chi individualmente conferisce i rifiuti in maniera errata quanto per coloro che lo fanno nei giorni sbagliati. Sono state, altresì, elevate sanzioni a diversi condomìni ubicati nelle strade in oggetto".